Il nucleo originario del paese si sviluppa intorno al Castello. Nel XII se- colo fu annesso al Principato di Salerno, sotto il controllo della famiglia Balbano, da cui trasse il nome. Da visitare: il Palazzo Laspro, il Palazzo Pacelli (XVI sec.), con una preziosa cappella gentilizia; il Palazzo Tirico (XVIII sec.), oggi sede del Municipio, la chiesa di S.Antonio, costruita nel 1591 dai Francescani Minori Osservanti, con il convento e il chiostro.

2 oggetti visualizzati di 2

Attiva/Disattiva Filtri
Conto:
Ordina per:
Ordine: