Il suo nome è di derivazione gentilizia romana e significa: terra fertile. Sorge sulla via Appia dell’antica Roma e la sua storia è legata ai Cavalieri di Malta. Nel 1300 infatti il feudo di Grassano viene donato dai Signori di Tricarico all’Ordine Gerosolomitano, fino all’inizio dell’800, divenendo una delle più importanti Commende dell’Ordine in Basilicata. Da visitare: la Chiesa Madre di S.Giovanni Battista, in stile barocco, la Chiesa della Madonna di Pompei, contenente alcune raffigurazioni della Passione di Cristo, la Chiesa di S.Maria della Neve, con una tela a olio raffigurante la Natività, il Palazzo Materi, con portale in pietra locale.

1 oggetti visualizzati di 1

Attiva/Disattiva Filtri
Conto:
Ordina per:
Ordine: